NADJA

Fin da piccola la musica mi ha affascinato non solo per il suo mondo esteriore, ma anche per il suo lato artistico ed espressivo.

Mi piaceva sognare ad occhi aperti e cantavo fingendomi una cantante di successo….La molla però, che ha fatto scattare in me il desiderio di conoscere e studiare veramente musica, è stata quando sono venuta a conoscenza della tragica fine di John Lennon.

Colpita da questa triste sorte mi sono interessata a lui, ai Beatles, inziando così a studiare chitarra presso la Green Music School di Milano per poter suonare e cantare le loro canzoni.
Successivamente mi sono iscritta a canto e dopo, per integrare la mia voglia di musica, mi sono iscritta anche ad un corso di composizione di musica leggera.

Sono stati anni importanti che mi hanno permesso di conoscere la musica e di crescere artisticamente.

Ho incontrato persone a scuola che sono state fondamentali per il mio futuro artistico. Infatti il docente di composizione è attualmente uno dei miei produttori artistici nonché coautore di molte mie canzoni.
Dopo due anni di studio ho iniziato la classica gavetta tra concorsi e pianobar, saggi e matrimoni, costruendo parallelamente il mio futuro artistico, iniziando a comporre canzoni e lavorando in vari studi di registrazione.

Come piccolo tributo al mio grande amore musicale, ho voluto cambiare il mio nome Nadia a Nadja inserendo così la J di John Lennon così da poterlo portare sempre con me.

Dopo altri due anni di duro lavoro sulle canzoni inedite e dopo aver preso coscienza delle torture che l’uomo perpetua continuamente verso gli animali per futili motivi o per finta necessità scientifica ho inaspettatamente composto e scritto Razza Bastarda.

Con essa ho unito così due mie grandi passioni:l’amore per la musica e per gli animali.

Divenuta vegetariana ed animalista ho voluto integrare il mio lavoro artistico con una collaborazione attiva con le varie associazioni per questo progetto etico, che ha come primo sguardo una attenzione al mondo animale, ma non si ferma ad esso, o meglio vuole prendere le parti dei più deboli e gli animali sono la catena più vulnerabile…continuo così il mio impegno artistico e sociale lavorando ad un album che appena pronto conterrà 10 canzoni inedite che parleranno di me a 360°.

Nadja

CONTATTI
E_mail:
nadja@nadja-music.it
MILANO

SITO UFFICIALE
www.nadja-music.it